Lucariello: “Il Napoli deve riprendersi partendo dalla partita di domenica contro il Verona”

    Lucariello: “I tifosi hanno il diritto di contestare la squadra ma non con atteggiamenti violenti perché così si fa il gioco di chi butta fango su Napoli ed i napoletani”


    Gianfranco Lucariello, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Il Napoli deve riprendersi, non è possibile che siamo ancora come all’inizio della stagione. La situazione in Europa League non si è compromessa, ma gli impegni si sovrappongono. Il Verona viene per fare la partita, c’è un’antica rivalità con la squadra azzurra, il Napoli deve fare la partita. I tifosi del Napoli possono contestare la squadra ma non con violenza, perché spesso viene ingigantito, non ci sono state spranghe. Non dobbiamo passare per quello che non siamo, perché a Napoli ci sono tante brave persone, non bisogna fare gioco di chi vuole il male di Napoli. Benitez è un signor allenatore di portata internazionale ma spero che stia facendo delle tirate di orecchie ai calciatori e si faccia sentire. I giocatori devono tirare fuori gli attribuiti, se non ci sono i leader deve essere tutta la squadra a reagire. La ferita di Bilbao ce la portiamo tutti quanti dentro, la squadra doveva andare in Champions, ma lo stesso dolore l’ha acquisito anche la tifoseria. Ma questa cosa non bisogna portarla fino alla fine della stagione, dobbiamo andare tutti avanti insieme, la ferita si deve rimarginare con buone prestazioni sul campo. Il Verona sicuramente cercherà di approfittare della crisi del Napoli e la squadra azzurra deve reagire ed essere aggressivo dal primo minuto”