A Loano una pizzeria chiama la sua pizza “Speriamo nel Vesuvio”

     

    In un momento in cui la Liguria è flagellata dalle intemperie, il razzismo sembra vivere un momento florido.

     

    Accade a Loano, cittadina dell’entroterra ligure, dove nella pizzeria “Mamita” si serve la pizza “SPERIAMO NEL VESUVIO”.

     

    Il titolare della pizzeria, un certo Yury, evidentemente è un po’ distratto oltre che razzista, in quanto, non si è reso conto di servire un piatto Napoletano.

     

    Noi di Napoletanosinasce abbiamo espresso piena soliderietà al popolo ligure, attivandoci anche personalmente, con alcuni amici che vivono lì.

     

    Certe persone purtroppo esistono in tutti i luoghi.