Rileggi il live- Presentazione Napoli: Higuain: “Ringrazio i tifosi, faremo di tutto per vincere!” Reina: “Sono a casa!” Hamsik: “Ai tifosi prometto grinta e sudore!”

Tutto pronto a Dimaro per la presentazione del nuovo Napoli di Sarri. Sul palco saranno presenti tutti gli azzurri a partire da Pepe Reina a Gonzalo Higuain. La presentazione sarà visibile su Sky Sport, Mediaset Premium, Canale 8, Canale 21 e Julie Italia. Per chi non potrà usare la Tv, ci saremo noi di Napoletano si Nasce a descrivervi la serata.

21:40 – Dopo l’arrivo del presidente De Laurentiis si può dar vita alla presentazione del Napoli , guidata dal vocalist Daniele Decibel Bellini e presentata da Nicola Lombardo.

-Sul palco arriva Maurizio Sarri: “Sono emozionato da 20 giorni, pensavo di essere arrivato a Napoli casualmente, probabilmente non è stato così Al San Paolo mi sono emozionato da avversario, da padrone di casa sarà una giornata particolarissima.Quando ero piccolo, ero l’unico nel mio istituto a tifare Napoli. Nella coppa dei campioni andai a vedere Napoli-Real Madrid e altre partite.”

21:46 – Vengono invitati sul palco lo staff tecnico, medico e i portieri: Reina, Rafael e Gabriel. A nome dei portieri parla Pepe Reina detto Peppe: “Sono molto conbtento, sono tornato a casa mia. Qualunque giocatore arrivi a Napoli è fortunato.”

21:49 – Arriva la difesa, per la quale parlerà Maggio: “Bellissima emozione essere qui e restare altri 3 anni. Spero che anche i tifosi mi vogliano bene, come io lo voglio a a loro. Io chiedo ai tifosi di starci vicino ne bene e nel male, li voglio vedere tutti al San Paolo.”

21:53 – Salgono ora i centrocampisti: Allan, De Guzman, Dezi, El Kaddouri, Inler, Jorginho, David Lopez, Romano, Valdifiori e quest’ultimo ha parlato così: “Grazie ai miei compagni e allo staff mi sono subito integrato, sono contento di questi primi giorni e sono felice di vivere questa nuova avventura. Esordio al San Paolo? Più che paura c’è tanta voglia di fare questa prima partita con questa maglia in un grandissimo stadio, poi in campo bisogna restare freddi”.

21:50- E’ il momento degli attaccanti: Bifulco, Callejon, Gabbiadini, Insigne, Mertens, Higuain. Per gli attaccanti parla lui El Pipita, accolto da una grande ovazione: “Ringrazio davvero tutti i tifosi che sono qua. Ci stiamo allenando tanto per dare inizio a una nuova grande stagione. Spero di realizzare il sogno di tutti, vincere qualcosa di importante.”

21:56 – In ultimo il capitrano Marek Hamsik: “Sono molto contento di essere qui, Napoli è diventata la mia seconda casa. Prometto quello che vogliono i tifosi: tanta grinta e sudore!”

21:59– Sul palco di Dimaro si festeggia il compleanno del capitano con lo spumante, sulle note de ‘O sordato ‘nnamurato.

22:00 – La serata termina con tutti i giocatori che saltano al coro “Chi non salta Juventino è!”