Lippi: “Sarri ha portato un equilibrio tattico prima inesistente”

lippi a napoli ho lasciato un pezzo di cuore

 LIPPI INCORONA SARRI.

UN MAESTRO CHE HA PORTATO EQUILIBRIO TRA ATTACCO E DIFESA

Marcello Lippi, ha rilasciato una lunga intervista, al corriere dello sport.

L’ex Ct,  ha espresso alcune opinioni sul nuovo Napoli, ecco quanto evidenziato da Napoletanosinasce.

Chi rischia  di piu’in  Napoli-Juve?

“Non rischia nessuno. Sono entrambe partite non benissimo. ma sembrano aver ritrovato se stesse, grazie all’intelligenza degli allenatori che nelle difficolta’ hanno capito la squadra; questa crescita continuerà. E non si fermerà anche in caso di sconfitta”.

Sarri da pubbicamente consiglia Higuain e Koulibaly ?

“Significa che Sarri e’ rimasto maestro di calcio, eppoi non e’ che Higuain lo avessi visto tanto bene in questo avvio: mi pareva spento. Ed e’ un fatto che il calcio, sopratutto internazionale, chiede tagli mirati”.

Cosa pensa di Sarri?

“Sarri, lui ha a cuore l’equilibrio della squadra: senza voler offendere nessuno a Napoli ce n’era bisogno  dopo aver vinsto certe fasi difensive….Non puoi fare gli stessi gol della Juve e subire gli stessi gol di chi retrocede”.

Sudetto

“Nessuna sorpresa: il campionato vero cominda adesso. Per lo scudetto dico Inter, Milan, Juventus, Napoli e la Roma.”