L’Inter dorme: 3 gol in 12′ Con l’Eintracht il primo k.o.

 

L'esultanza di Seferovic e la delusione di Vidic. Twitter

 

Come dire: bentornata in Europa, Inter. Dopo i fuochi d’artificio americani, la WM band prende abbagli difensivi in terra di Germania, pianeta dei campioni del mondo certo, ma contro un Eintracht che lo scorso anno era arrivato al tredicesimo posto della Bundesliga.
Vero è che i tedeschi sono più avanti con la preparazione (iniziano la stagione il 23 agosto) e che hanno rivoluzionato la squadra (Piazon e Seferovic su tutti) ma è altrettanto palese che l’Inter ha mostrato i soliti ritmi compassati e difficoltà a connettere la zona mediana con l’attacco. Oltre a dormite difensive preoccupanti che sembravano dimenticate. Così arriva il primo vero k.o. in precampionato, visto che quello con lo United era maturato soltanto ai rigori.
gazzettaonline