Lichtsteiner: “La situazione attuale nella Juve non mi va a genio.”

    Lichtsteiner

    Parla dal ritiro con la Svizzera il laterale bianconero: “La poca considerazione che sto avendo in questo periodo, è una cosa che non mi piace.”

    Stephan Lichtsteiner, dal ritiro con la Svizzera, parla del periodo che sta attraversando con la Juve. Periodo nella quale sta giocando molto poco. Ecco quanto dichiarato:

    “Io darò sempre il massimo per la Juve, ogni qualvolta che verrò chiamato in causa. Ho trascorso anni bellissimi, così come a Roma con la Lazio, e ho vinto tanto. Ma questa poca considerazione non mi fa per niente piacere. Inutile negarlo. Non giocare con la propria squadra, rischia di mettere tutto in discussione. Ogni volta che il mister lo vorrà, mi farò trovare sempre pronto. Il prossimo torneo con la Svizzera sarà nel 2018. Prima di quella data giocherò in un altro club.”