Le differenze tra il Napoli e il Parma che non fallisce mai. Campionato già falsato dall’inizio

    È una vera e propria farsa quella relativa ai ducali crociati.

    Di Gaetano Brunetti

    Il Parma doveva fallire anni fa ma la legge Marzano lo salvò insieme alla Lazio.

    Il Napoli è stato mandato in C e fallì nel silenzio assordante dell’Italia intera.  Adesso non capiamo questa indignazione zelante, a parer nostro eccessiva, pure dei giocatori che chiedono a gran voce l’intervento di Mago Merlino.

    Ci farebbe piacere se trovassero investitore ma se i debiti accumulati sono tanti giusto fallisca pure il Parma.

    Perlopiù il campionato sarebbe falsato anche se i ducali dovessero continuare a giocare, con una condizione psicofisica ai minimi termini e le penalizzazioni su penalizzazioni accumulate risulterebbe difficile gareggiare pure contro una squadra di terza categoria.

    Più consono il 3-0 a tavolino per gli avversari, qualora la squadra decidesse di ritirarsi secondo la norma noif.

    ®www.napoletanosinasce.com