Le convocazioni di Conte la Fiat e la Puma: Potere agli sponsor

Le convocazioni di Conte la Fiat e la Puma

 

Le convocazioni di Conte la fiat e la Puma. Il governo del calcio e la Premier

Di: Francesco Pollasto

Le convocazioni di Conte hanno suscitato le reazioni negative della maggior parte dei tifosi.

La meritocrazia ufficialmente non esiste in Italia ma qualcuno credeva ancora che il calcio fosse l’unica isola felice, beh questo qualcuno si sbagliava.

Il governo del calcio è lo specchio di quello del Paese, la lega e’ la massima espressione del potere geronto-burocratico  che vede in Tavecchio la sua massima rappresentazione.

Agli europei ci guiderà un tecnico che di fatto allena già un club, le sue scelte non solo sono discutibili ma a tratti potremmo definirle oscene, convocare gente che ha stento ha fatto uno stage e definirli “i più forti” non solo è un abominio mediatico ma è una vera e propria presa per il culo, un offesa alla facoltà intellettiva dei tifosi italiani.

Le convocazioni di Conte la Fiat e la Puma

Sturaro un nome non a caso, la cui fornitura tecnica viene dalla Puma la stessa azienda che sponsorizza la nazionale italiana, un caso? sarà ma le panda della Fiat e il nuovo spot? un altro caso, e che la Fiat sia anche sponsor della lega calcio pure è un caso?

Insomma un insieme di casualità che hanno come effetto collaterale, quello di privare la nazionale di due talenti come Bonaventura e Jorginho.

Quello che  vogliono farci passare come una scelta dettata dal modulo è solamente una maschera, ad esempio, che senso ha far giocare a  Jorginho e non a Sturaro  le amichevoli?

Conte ha definitivamente consacrato al fallimento la serie A di calcio, tanto lui se ne va in Premier…

Ag. Jorginho: “esclusione? pensiamo alla Champions con il Napoli”