Lazio – Napoli 0-2: in 3 minuti i Guerrieri di Sarri si prendono le chiavi dell’Olimpico!

Gol di Higuain e Callejon. Settima vittoria consecutiva degli azzurri che eguagliano il record del 1988


di Bruno Marra per la SSC Napoli

Napoli – Un bagliore azzurro lungo 28 anni. Da Maradona ad Higuain, il Napoli vince la settima partita consecutiva in campionato edeguaglia il record del 1988, allorquando avevamo lo scudetto in petto.

In 3 minuti i Guerrieri di Sarri si prendono le chiavi dell’Olimpico e volano 3 metri sopra al cielo dell’aquila laziale. Higuain e Callejon sono i gemelli del gol. Golzalo la mette dentro di prepotenza, Calleti di giustezza: un pugno e una carezza. Il Pipa segna come il Napoli pensa: partita dopo partita, 23 perle in 23 giornate. Calleti infila la sua terza rete in 3 giorni e va in doppia cifra stagionale a quota 10 tra coppe e campionato.

Per il Napoli è il 77esimo gol in stagione, verso altri capitoli da guinnes dei primati. E’ un caleidoscopio di emozioni, brividi ed iperboli questa squadra che sta scrivendo la storia.

E domenica si torna al San Paolo. Undici leoni e sessantamila cuori come una sola famiglia. Un intero popolo innamorato verso l’ottava meraviglia…