Lavezzi sbotta: “Perchè sempre io?”

    Il rapporto tra il Pocho Lavezzi e il suo allenatore Laurent Blanc non è mai stato idilliaco. Già l’anno scorso, ad ogni sostituzione, si assisteva alle proteste del pocho che preferiva ignorare il tecnico e sfogarsi con la panchina o la bottiglietta d’acqua. Essere sostituito quando giochi bene e sei il miglior in campo, oltre  a darti fastidio, ti fa anche molto arrabbiare. Ma il tecnico francese si giustifica alla stampa dicendo: “Lavezzi torna da un infortunio, non bisogna rischiarlo!”

    Scuse che però non bastano al giocatore argentino che in allenamento si è sfogato con l’allenatore: “Perchè tra me, Ibra e Cavani scegli sempre me quando devi togliere un attaccante? Te lo ordina il dottore che allo scoccare dell’ora di gioco devo uscire?”. Parole che segnano la fine di un rapporto già in declino, certamente il PSG non cederà Lavezzi a gennaio così come spera l’Inter, ma per giugno il Pocho vorrà sicuramente lasciare Parigi e il suo cuore si sa è per l’azzurro Napoli.