L’Annus Horribilis di Fideleff

    Il difensore argentino in prestito all’Ergotelis non riesce a trovare continuità di gioco neppure in Grecia

     

    Il 2014 che si è appena concluso è stato un anno a dir poco buio per un calciatore di proprietà del Napoli che negli ultimi anni ha girato in prestito per mezzo mondo: dopo l’arrivo all’ombra del Vesuvio nell’estate del 2011, Ignacio Fideleff non è sembrato più in grado di calcare palcoscenici importanti.

    Ad agosto è tornato nel capoluogo partenopeo dopo una stagione in patria col Tigre, ma è immediatamente partito alla volta della Grecia dove è stato ceduto in prestito all’Ergotelis, club della città di Candia, capoluogo dell’isola di Creta.

    Un posto tranquillo per giocare al calcio senza eccessive pressioni, ma un infortunio ad inizio settembre gli ha impedito di scendere in campo fino allo scorso 14 dicembre. Finora per lui 3 presenze ed una rete in massima divisione ellenica. Che il suo 2015 sia più ricco di soddisfazioni.