La stampa nazionale attacca Benitez ma stende tappeti ai condannati

    L’Italia è quel Paese che attacca Benitez ad ogni occasione ma stende i tappeti a Conte che è stato condannato per Calcioscommesse

    Che schifo. Se le grandi TV facessero ciò che fanno con il Napoli, ai vari condannati del calcio (addirittura Moggi va ospite nelle trasmissioni) forse il “sistema” non sarebbe così marcio…

    Scrive così un caro amico, ed io condivido al 100% il suo pensiero.

    La stampa nazionale sta facendo quadrato con sky, contro il Napoli, reo di aver disertato la conferenza stampa con l’emittente satellitare.

    Le tv non esitano però a festeggiare conte, condannato per l’inchiesta Last bet, oppure ad ospitare Moggi nelle migliaia di trasmissioni sportive.

    Si assiste quindi alle esternazioni del Mughini di turno, che apostrofa” buffone Meridionale” al giornalista napoletano presente in trasmissione, oppure ci tocca leggere l’orrendo tweet del giornalista RAI, Alessandro Antinelli.

    Offeso per gli striscioni al San Paolo,” però che occhio di lice quando volete gli striscioni li vedete e li commentate! ora che non vi serve più l’oculista vi manca solo un buon otorino! Così sentirete anche i cori contro di noi”.

    E’ diventato tutto una grande pagliacciata, questa gente parla di deontologia e serietà poi vedono salvare un Parma che ha infranto ogni regola di ogni codice e all’unisono applaudono.

    Senza dirci una parola sul Ravenna, che faceva truccare i conti da un addetto della covisoc poi arrestato!

    Basta che si parli di Benitez, ma cosa avete poi da dire su Rafa? un uomo della sua caratura ve lo sognate!

    Continuate a fare i lecchini dei potenti e dei condannati, a Napoli ci difendiamo da soli!