La madre di Ciro Esposito: “Nessun invito per la gara di sabato, ma continueremo a lanciare il nostro messaggio di non violenza negli stadi!”

    ANTONELLA LEARDI

    Roma-Napoli, dopo gli incidenti del 3 Maggio,non è una partita come le altre e ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, la madre di Ciro Esposito, Antonella Leardi, ha parlato del libro dedicato a suo figlio:

    “Nel libro non racconterò solo gli ultimi giorni di Ciro, ma anche i giorni vissuti felici insieme. Ciro era un ragazzo che amava la vita, il Napoli, i suoi amici e il prossimo. Racconteremo la verità su quanto accaduto quel giorno, noi la conosciamo bene perché Ciro ci aveva raccontato tutto e abbiamo deciso di renderlo pubblico. In particolare l’audio in cui Ciro rivela alla criminologa che segue le indagini quello che aveva vissuto in quei tragici momenti. Non abbiamo ricevuto alcun invito per la partita di sabato contro la Roma, in ogni caso il messaggio che vogliamo lanciare è quello di avere stadi senza violenza, non cogliamo che altri vivano il nostro dramma. Noi abbiamo fiducia nella giustizia,sono nelle mani di chi di dovere e so che faranno il loro lavoro nel modo migliore.”