La guerra delle notizie colpisce ancora, il tifoso ne fa le spese!

     

    Ecco:  la guerra della non-notizia  inizia a diventare piu’ seria, le vittime per  ora  sono annoverate solo tra i tifosi del Napoli, il mercato inevaso, la scarsa comunicazione della societa’ alimentano dubbi ed incertezze sul futuro del Club, in questo pantano ,arrivano come falchi pellegrini, i giornalisti rampanti, piu’ o meno famosi, devono dire la loro.

    si parte quindi con il corriere dello sport che propone un Napoli spendaccione,  mentre la gazzetta propone un De laurentiis che ha impone l’austerity….

     

    In tutta questa confusione, il tifoso e’ perplesso, confuso e irritato. Non e’ dato sapere e questo potrebbe essere anche giusto in sede di mercato, ma dai titoloni ingannevoli di alcune testate mangiaclik, alle notizie antitetiche dei principali quotidiani,  la confusione regna  sovrana.

    Il tifoso va  informato, non confuso.  Non e’ giusto imbottire  siti e  giornali di presunte notizie e/o trattative, (almeno questo pensiamo noi ndr) ma  se proprio va fatto, almeno spieghiamo che si tratta di pensieri personali e non di fatti concreti!