La gazzetta: Panchine girevoli Mihajlovic-Napoli È rebus Montella

    Scrive la gazzetta

    I giri di prova sono finiti da tempo.

    E’ il momento delle qualifiche per gli allenatori che inseguono una panchina da Serie A.

    Sinisa Mihajlovic ha il record del giro più veloce: con la Samp ha sempre guardato il campionato dall’alto, tanto da meritarsi la stima di Aurelio De Laurentiis.

    C’è il Napoli nel suo destino, nonostante le apparenti titubanze azzurre.

    Si sta per chiudere un campionato strano per i nostri tecnici. Anche Gasperini e Ventura, Di Francesco e Sarri, come lo stesso Maran, hanno maturato sul campo meriti evidenti.

    Guarda caso tutti loro hanno avuto delle lusinghe negli ultimi mesi, ma nessuno ha trovato sinora lo spasimante giusto. In realtà si sta muovendo poco, a tutti i livelli.

    In generale la generazione di mezzo stenta a prendere il volo. Tante belle storie di provincia, ma faticano a trovare spazio nelle grandi piazze.

    E la mancanza di ricambio presto potrebbe portare a delle scelte coraggiose.

    Magari cercando fortuna all’estero. Probabilmente toccherà a Zenga prendere il posto di Mihajlovic sulla panchina blucerchiata.

    E anche questa è un vicenda anomala, visto che l’ex interista ha girato il mondo per trovare la fortuna smarrita da noi.