LA GAZZETTA: IL NAPOLI SI CONFERMA DOPO DOHA

Ha avuto le conferme richieste, Rafa Benitez.

Ai suoi aveva chiesto di non sprecare l’im­presa in Supercoppa con una prestazione priva di significato e, magari, non vincente.

Il messaggio l’hanno recepito al­la grande, i suoi. Su tutti, Gon­zalo Higuain. Vederlo rincorre­re e difendere la palla anche nei minuti di recupero è stato davvero emozionante. Avreb­be potuto risparmiarsi in previ­sione della super sfida di do­menica, contro la Juventus. Ma è un tipo di atteggiamento che non gli appartiene. La sua grin­ta è stata d’esempio per Cal­lejon, David Lopez, lo stesso Maggio, che non hanno molla­to un solo attimo, mentre Gar­gano s’è dovuto sobbarcare an­che il compito di disciplinare il gioco in mezzo al campo. Un logorio incredibile, che ha con­sigliato all’allenatore spagnolo di richiamarlo in panchina a metà del secondo tempo, per fargli tirare il fiato.