La gazzetta: IL NAPOLI E’ A RISCHIO CHAMPIONS, Benitez frusta la squadra

Benitez frusta la squadra: «Immaturi per alti livelli»

Arrabbiato e contrariato. È scuro in volto, Rafa Benitez, nel dopo partita.

La terza sconfitta di fila in A lontano dal San Paolo gli brucia, gli provoca un malessere difficile da gestire. Altrimenti sarebbe inspiegabile l’attacco frontale portato alla squadra.

La sua analisi è stata un atto d’accusa ai giocatori, incapaci di dare continuità al rendimento e ai risultati. «Evidentemente non sono capaci di mantenere la stessa intensità per tre gare consecutive, in loro manca la maturità necessaria per competere a certi livelli».

Parole dure, che rimbomberanno nello spogliatoio di Castelvolturno, già stamattina.

Un Napoli così brutto e inconsistente non s’era mai visto, nemmeno contro Palermo e Torino, le ultime due squadre che l’hanno battuto.

La sconfitta di Verona peserà come un macigno, soprattutto se la Lazio stasera dovesse effettuare il sorpasso: le basterà pareggiare a Torino per balzare da sola al terzo posto. E il contraccolpo
potrebbe essere forte per lo spogliatoio napoletano, già devastato dai rimproveri dell’allenatore.