La gazzetta: Hamsik top in Slovacchia, mugugni a Napoli.

Miglior giocatore slovacco dell’anno.

 Per il centrocampista del Napoli si tratta del quarto riconoscimento dal 2009 a oggi.

«Apprezzo molto questo momento. Però il calcio è un gioco di squadra e senza i compagni del Napoli sono certo che non avrei mai vinto. Dunque, questo premio appartiene anche a loro e li ringrazio»

Se in Slovacchia Hamsik gode di massima ammirazione, a Napoli i giudizi della critica non sempre sono stati favorevoli finora.

Questione di rendimento e di prestazioni, spesso al di sotto delle sue qualità, che ne stanno mettendo in discussione il valore.

 Il Napoli è in lotta ancora su tre fronti e Rafa non ha alcuna intenzione di mollare: ha chiesto ai suoi l’impegno massimo per provare a vincere, da Higuain allo stesso Hamsik, chiedendo loro una dimostrazione di forza.

Lo scontro diretto di sabato, all’Olimpico con la Roma, darà una prima risposta.