La gazzetta: Ecco come fa il Napoli a trattenete Higuain

 

HIGUAIN LA PEPITA D’ORO

Scrive La Gazzetta

Higuain è uno dei più forti attaccanti del mondo, pagato dal Napoli 37 ml nel 2013, ha uno stipendio di 5,5 ml netti.

Nonostante che per 2 anni il club azzurro non abbia partecipato alla Champions, ADL riesce a trattenere il campione, grazie ai 72ml a bilancio il 30 giugno 2014 e di disponibilità liquide per 42 ml gelosamente custodite presso l’Unicredit.

Qualche piccolo campanello comincia a suonare, la scorsa stagione il Napoli ha chiuso in perdita, non ci sono i 64 ml di Cavani, ad ammortizzare il monte stipendi, ma questo diventa irrilevante dal momento che la società Azzurra è una delle poche a livello europeo a non avere debiti con le banche, questo le permette ancora bei margini di sforamento.

L’assenza dalla Champions si fa sentire, visto che i costi di gestione ormai sono da big, e De Laurentiis, sul mercato usa molta accortezza, ha investito circa una trentina di milioni, e punta ad incassarne altrettanti dalle cessioni.

E Higuain? Gonzalo resta, il Napoli, ammortizza le spese per i nuovi acquisti in maniera decrescente, ciò significa che dai 37 spesi pe il cartellino del pipita il Napoli ne ha già ammortizzati 26, con un costo residuo di 11 milioni.

Presto o tardi sarà plusvalenza record