La gazzetta: De Laurentiis-Napoli Adesso va in scena il grande freddo

C’è poco entusiasmo nel ritiro del Napoli.

La clausura non piace a nessuno, Rafa Benitez compreso. Ma, pur controvoglia, squadra e tecnico hanno obbedito all’ordine impartito da De Laurentiis.

Ma a essere contestato è stato proprio lui, De Laurentiis. «Meritiamo di più», gli hanno urlato a lungo le due curve, stanche di sostenere un progetto poco competitivo per lo scudetto e per potersi confrontare con le grandi del calcio europeo.

«I tifosi vogliono vincere sempre tutto e subito. Io investo ogni anno per rinforzare la squadra», ha spiegato De Laurentiis.

Probabilmente, gli investimenti fatti non corrispondono alle velleità del suo progetto. E, soprattutto, buona parte dei 380 milioni investiti nei suoi dieci anni di Napoli li hanno sborsati i tifosi, riempiendo il San Paolo e determinando in maniera concreta la spartizione dei diritti televisivi, sottoscrivendo migliaia di abbonamenti
per le pay tv.