La gazzetta: Benitez già si gioca i due assi di Coppa

Mertens-De Guzman i due assi di Coppa

Rafa Benitez, crede  nelle potenzialità della sua squadra, così come è fiducioso di poter arrivare fino in fondo in questa competizione. 

Per lui sarebbe la terza volta, dopo aver vinto con Valencia e Chelsea.

Ma ci vorrà un Napoli determinato, stasera, perché il Trabzonspor non è un avversario morbido, al di là delle qualità tecniche, sarà fortemente sostenuto dal suo pubblico. 

Dunque, niente cali di concentrazione come è avvenuto a Palermo: qualcosa modificherà nella formazione, l’allenatore spagnolo, ma non potrà prescindere dalla presenza di Gonzalo Higuain e dei due cannonieridi coppa: Dries Mertens e Jonathan De Guzman.

SEI RETI IN DUE

Certo, le hanno realizzate loro due, a differenza di quanto avviene, invece, in campionato, dove Callejon e Higuain continuano a fare la differenza nei numeri. In Europa League no, in questa
competizione ci sono stati, finora, gol diversi ma ugualmente  importanti. Il che dimostra che la fase offensiva del Napoli ha più di una variabile e, soprattutto, ottiene sempre risultati apprezzabili al di là degli interpreti.

HIGUAIN CI SARA’

Lo ha confermato lo stesso Benitez: Gonzalo Higuain sarà regolarmente in campo. Probabilmente, se non avesse dovuto scontare il turno di squalifica in campionato, il tecnico l’avrebbe avvicendato con Zapata. Ma stando già fuori lunedì, nel posticipo contro il Sassuolo, il Pipita proverà a realizzare qualche gol pesante per ipotecare il passaggio agli ottavi. L’Europa
League è un obbiettivo anche per lui che non vuole rinunciare alla prossima Champions League.