la gazzetta attacca: Higuain e aiutini e Il Napoli torna terzo

La gazzetta dello sport, insiste con ” l’aiutino” e  tenta di minimizzare  la prestazione maiuscola degli uomini di Benitez.

Il quotidiano, puntualizza gli errori  che hanno “favorito la compagine”azzurra, senza pero’ porre un cenno,  sia sulla prestazione ne su erorri macroscopici, a favore della squadra partenopea  e non ravvisati.

Ecco quanto scrive Mimmo Malfitano sulle pagine della gazzetta dello sport.

Il Pipita è in serata, l’idea di sistemarsi al terzo posto, in solitudine, lo stuzzica parecchio. Ma c’è bisogno di una prestazione super da parte della squadra, perché il Genoa non scherza. Per buona
parte del primo tempo, è proprio la formazione di Gasperini a imporre il gioco, forte della vivacità e della buona tecnica dei suoi centrocampisti. Una supremazia, tuttavia, che non paga, perché dopo appena sette minuti, Perin respinge, malamente, un tiro di Callejon favorendo, così, la deviazione di testa di Higuain per il vantaggio napoletano. L’argentino,in ogni modo, è in fuorigioco non rilevato dal guardalinee, Iori: il gol sarebbe stato da annullare.

E’ sui rigori che il Napoli ha costruito gli ultimi risultati. Dopo averne beneficiato di uno gratuito contro l’Udinese, in Coppa Italia, ne ha avuto uno pure col Genoa: è stato Calvarese a concederlo per una leggera spinta di Kucka su Higuain (l’argentino ha accentuato la caduta), tra le proteste degli avversari. La trasformazione del Pipita ha ridato
il sorriso al San Paolo.