La gazzetta afferma: “guerra di nervi tra Sarri e De Laurentiis”

A giorni l’incontro con De Laurentiis, ma non c’è ancora accordo sulle clausole

De Laurentiis e Sarri

La gazzetta si focalizza su Sarri e De Laurentiis: getta benzina sul fuoco ?.

L’accordo tra Sarri e De Laurentiis, sembra prioritario per la gazzetta dello sport, è da giorni ormai che non fa altro che pubblicare  notizie sull’argomento.

Oggi il quotidiano rosa pone l’attenzione su una presunta guerra di nervi che vede come protagonisti l’allenatore Maurizio Sarri ed il presidente De Laurentiis.

scrive la gazzetta:

MERCATO

I discorsi tra allenatore e direttore sportivo vanno avanti già da tempo, ma Sarri avrebbe voluto vedere De Laurentiis prima ancora che le trattative iniziassero ed invece si ritrova già un nuovo elemento in organico (Tonelli, che per altro conosce bene ma non ha richiesto in maniera specifica).

CLAUSOLE

De Laurentiise Sarri dovranno parlare di quelle clausole inserite nell’accordo tra il Napoli e l’allenatore che danno la facoltà al club azzurro di prolungare entro il 31 maggio di ogni anno il rapporto fino al 2020. Un legame che Sarri, vorrebbe rivedere essendo convinto di meritare una fiducia non più «condizionata».

COMUNICATO NON GRADITO

Sarri non ha gradito tanto neppure il comunicato del 2 maggio con il quale il club lo confermava alla guida del Napoli perché con De Laurentiissi erano già dati appuntamento a fine campionato per parlare di futuro. Poi, però, la stagione è terminata e l’incontro non c’è stato. Non ancora, con annesso malumore del tecnico. Ormai però è davvero prossimo e bisognerà uscirne con un accordo che soddisfi tutti