La Curva B si schiera con Valentino Rossi!La foto fa il giro del mondo e fa infuriare gli spagnoli!

    In questi giorni non si fa altro che parlare di quanto accaduto nel MotoGp di Malesia, tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Le dinamiche dell’incidente sono note a tutti, Rossi allarga la traiettoria per tentare di spingere Marquez fuori pista, dopo essere stato esapserato dallo spagnolo, che invece di rallentare si butta addosso al pilota italiano, azione che costa caro alla formicha atomica che cade. Gli spagnoli e lo stesso Marquez hanno parlato di un calcio di Rossi, ma la direzione gara e le innumerevoli immagini hanno dimostrato che non c’è stato alcun calcio.

    Resta una brutta pagina per il motociclismo italiano e la rabbia insensata di Marquez, che sembra essere deciso a far perdere ad ogni costo il 10° mondiale a Rossi, cosa che in parte gli è già riuscita, dato che a Valencia il dottore partirà ultimo (pena per aver provato a portare fuori pista lo spagnolo).

    Il mondiale sembra sempre più vicino al compagno di team Lorenzo, che nonostante non sia stato così continuo come Rossi, si troverebbe ad abbracciare il suo 5° titolo mondiale grazie alle azioni del suo connazionale.

    In questa querelle si sono create varie fazioni, pro Vale, pro Lorenzo e pro Marquez, nonostante la Spagna si schieri al 90% con i loro piloti, il resto del mondo si schiera per la stra grande maggioranza con il numero 46 italiano. L’hashtag #IoStoConVale spopola su ogni social e qualsiasi sportivo, attore o vip si è schierato con Rossi e questa sera arriva il sostegno anche dalla curva B.

    La curva partenopea, ha esposto il seguente striscione: “VALENTINO A VALENCIA SENZA REGOLE…TIBIA E PERONE!”. La foto ha fatto il giro del mondo e gli spagnoli ovviamente non l’hanno presa benissimo.