Kranevitter e 60 milioni l’offerta del cholo per il Pipita Higuain

Kranevitter e 60 milioni l'offerta del cholo per il Pipita Higuain

Kranevitter e 60 milioni non possono bastare per avere il Pipita Higuain, De Laurentiis non deroga sulla clausola, del resto ha messo i soldi del rinnovo sul tavolo come lui stesso ammise sette giorni fa.

Piu’ Pipita che Diego Costa, più Pipita che Cavani, la scelta di simeone è chiara vuole Higuain per il suo atletico, ma il Cholo ha fatti i conti senza l’oste, che in questo caso e’ la clausola che lega a doppio filo Higuain al Napoli, non si transige 95 milioni altrimenti nulla.

L’atletico prova a trattare, e mette sul piatto Kranevitter e 60 milioni e un offerta di 8 milioni l’anno più bonus al giocatore. Da Napoli fanno sapere che non se ne parla proprio.

La volontà del presidente è chiara spiega il corriere dello sport, il primo a lanciare la notizia, Higuain resta a meno del pazzo di turno che bussa alla porta della Filmauro con un assegno sonante.

Quella si simeone però secondo il quotidiano potrebbe essere solo la prima offerta, quella che serve per capire i margini di una trattativa che per ora resta nei meandri del Fantamercato.