Koulibaly-Napoli: Satin pronto a incontrare Giuntoli per ricucire lo strappo

    Bruno Satin procuratore Koulibaly

    Koulibaly-Napoli:L’agente Satin pronto a incontrare Giuntoli per ricucire lo strappo.

    lo riferisce il Mattino di Napoli

    Tocca a Cristiano Giuntali e Bruno Satin (l’agente del franco-senegalese) ricucire lo strappo, dopo che per lunghe settimane i due si sono sentiti proprio per gettare le basi di un eventuale ritocco dell’ingaggio. La richiesta di risarcimento milionario che De Laurentiis ha annunciato di voler avanzare al difensore senegalese, non preoccupa l’entourage del difensore.
    Satin è più che altro preoccupato dal clima che attende il 24enne a Castel Volturno, quando il 6 luglio si presenterà nel ritiro azzurro: non avendo altri impegni con la sua nazionale.

    Caos Koulibaly-Napoli:c’è lo zampino di Conte?

    Koulibaly farà parte fin dal primo giorno delle comitiva azzurra che partirà per Dimaro. Cominciamo dalla fine: farsesca, se vogliamo, ma anche spiacevole. E che costringe Giuntoli a sentire Satin per il disgelo già nelle prossime ore. Non c’è dubbio che il difensore avrà una multa perché l’intervista all’Equipe non era concordata con la società. E sarà, come da regolamento interno, di 25mila euro.

    Il Chelsea di Conte è avvisato, potrebbe esserci proprio lo zampino dell’ex Juve dietro questa situazione?, il Ct infatti non è nuovo ad atteggiamenti antitetici, ricordiamo il caso Nainggolan in nazionale.