koulibaly racconta l’emozione del primato e quella di essere padre

koulibaly--radio-kiss-kiss--napoli

KOULIBALY:” ABBIAMO FAME DI VITTORIE”

Il difensore del Napoli, neo papa’, parla alla radio ufficiale della ssc Napoli, koulibaly, racconata la propria emozione per la nascita del figlioe  il primato in classifica, canticchiando anche qualche strofa del coro “ un giorno all’improvviso”

KOULIBALY PARLA A RADIO KISS KISS NAPOLI.

 PAPA’
“Non mi aspettavo nascesse già sabato, quando mia moglie mi ha avvisato ho provato una sensazione che non si può spiegare. Sono felice e sono certo che appena crescerà non vedrò l’ora di portarlo al San Paolo”.
CAPOLISTA

“Siamo contenti di come stanno andando le cose, questi risultati sono il frutto del nostro lavoro ma non dobbiamo pensare ai risultati ottenuti sinora perchè il cammino è lungo. Siamo appena a metà stagione e noi abbiamo fame di vittorie in ogni competizione. Domani c’è l’Inter in Coppa Italia e la testa è solo alla sfida che ci aspetta”.

SFIDA NAPOLI-JUVENTUS

“E’ una lotta tra tante squadre, ci sono avversarie forti e nulla è prevedibile. Noi non guardiamo la classifica ma siamo solo concentrati su ciò che ci chiede il mister per poterci esprimere al meglio. Stiamo bene, però ci sono tante partite devanti a noi ed ogni gara può nascondere insidie. Pensiamo al nostro percorso e proseguiamo a lavorare come stiamo facendo da mesi”.

HIGUAIN

“Io sono felice di averlo in squadra innanzitutto, perchè già marcarlo in allenamento è difficilissimo, figuriamoci se dovessi marcarlo da avversario in camponato. Gonzalo è un campione assoluto e per noi è un elemento fondamentale che può trascinarci in ogni partita”.

PRESTAZIONI DELLA DIFESA

“Sto giocando con continuità e costanza, il mister tiene molto alla linea difensiva e tiene continuamente l’attenzione altissima soprattutto per il nostro reparto. Seguo i suoi consigli e cerco di dare il mio apporto per subìre poco. Tanto davanti abbiamo tanta qualità per poter segnare in qualsiasi momento”.

SAN PAOLO

“E’ bellissimo sentire i nostri tifosi cantare, in ogni gara al San Paolo ci stanno spingendo sempre di più alla vittoria e siamo davvero felici di poter condividere con loro la gioia di questi momenti…”

 

LEGGI ANCHE : Juventini senza fantasia: allo stadium clonano “un giorno all’improvviso”