Juve-Napoli: la gazzetta anticipa le formazioni

Juve-Napoli, è la testa che conta.

Bianconeri più corti, azzurri più imprevedibili, ma in questa Supercoppa di fine anno,dopo le 106 partite giocate dai due club nel 2014, sarà decisivo l’aspetto fisico-mentale

Allegri non opporrà 4difensori alle 4 punte.Evra e Lichtsteinerverrebbero scavalcatiGli azzurri hanno piùnecessità di vinceree sono molto temibili in una gara secca.