Italia – De Rossi-Lotito, che botta e risposta!

     

    Il centrocampista azzurro: «Se ho fastidi personali non vuol dire che siano del gruppo. Io preferisco avere meno gente possibile intorno». La replica del presidente della Lazio: «Non sono un semplice consigliere federale. Sono molto di più»


     

    «Lotito? Cerchiamo di parlare il meno possibile, se ho fastidi personali non vuol dire che siano del gruppo. Io preferisco avere meno gente possibile intorno, mi dicono che è giusto che alcuni consiglieri stiano lì, sono 21 e speriamo che non vengano tutti». Così Daniele De Rossi a Sky ha parlato nuovamente dell”invadenza’ di Claudio Lotito, membro del consiglio federale della Figc, presente anche ad Oslo.

    LA REPLICA – Appena hanno riferito al presidente della Lazio, ai microfoni della Rai, che De Rossi aveva ribadito il suo pensiero a proposito della presenza di Lotito intorno alla Nazionale, l’uomo dal latino facile ha replicato: «Non voglio fare polemica, ma non sono un semplice consigliere federale. Sono molto di più».

    Corr.sport.it