Iscrivere la Nazionale al campionato: questa la pazza idea della Russia!

    In vista del prossimo Mondiale, che la Russia giocherà in casa, la Federazione sta pensando di iscrivere la Nazionale al campionato per migliorare la preparazione.


    L’ultimo Mondiale è stato un fallimento, ma per il prossimo la Russia vuole farsi trovare pronta, anche perché la Nazionale di Fabio Capello sarà paese ospitante nel 2018.

    La Federazione sta allora sperimentando un modo bizzarro per preparare al meglio il prossimo Mondiale: l’idea è infatti quella di iscrivere la Nazionale al campionato russo 2017/18, dandole così la possibilità di confrontarsi per un’intera stagione con gli altri club.

    Capello dovrà presentare prima dell’inizio della stagione una lista di pre-convocati, che solo per quell’annata verranno prestati dal club di appartenenza alla Nazionale. L’ipotesi appare folle e al momento sembra aver più contro che pro – conflitti d’interesse e opposizione dei club più importanti, che si troverebbero di fatto ‘mutilati’ – ma la Federazione russa la sta prendendo realmente in considerazione.

    A confermarlo ci ha pensato il vicepresidente federale Anatoliy Vorobyev: “E’ evidente che se vogliamo competere con le migliori nazionali del mondo dovremo lavorare molto di squadra. L’ideale sarebbe creare una squadra base, Russia2018. Questa squadra farebbe parte del campionato russo nella stagione che precede il Mondiale. Ovviamente poi i giocatori tornerebbero ai loro club d’appartenenza”.

    Sarebbe un caso più unico che raro nella storia del calcio. Ma chissà che non possa diventare un modello da seguire per altre nazionali.

    Fonte:goal.com