Inzaghi: “Dobbiamo lavorare duramente perchè alla prossima c’è il Napoli!”

    L’allenatore del Milan, Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport della sconfitta ottenuta sul campo del Marassi e della prossima gara contro il Napoli:


    Non possiamo recriminare, è chiaro che se fossimo passati in vantaggio. Abbiamo avuto un paio di occasioni importanti, se passi in vantaggio è tutta un’altra partita. Poi il Genoa stava facendo una buona partita, ma non era quasi mai pericoloso, era pericoloso sui calci d’angolo, lo sapevamo e purtroppo abbiamo pagato questa ennesima ingenuità su calcio d’angolo che ha indirizzato la partita. Poi abbiamo cercato di reagire, abbiamo anche avuto due buone palle con Bonaventura. Il primo tempo, secondo me, l’abbiamo fatto molto bene, chiaro che bisognava andare in vantaggio. Forse nel secondo tempo ci siamo un po’ allungati, però abbiamo cercato in tutti i modi. Accettiamo il verdetto del campo, facciamo i complimenti al Genoa. Chiaramente nel momento in cui dobbiamo fare quel salto ci manca ancora qualcosa, dobbiamo migliorare e lavorare duramente, anche perché alla prossima c’è il Napoli. Dobbiamo riflettere su un particolare: nessun avversario ci è mai stato particolarmente superiore in questa prima parte di stagione, quindi queste sconfitte non sono accettabili. “.