Intervista a Tommaso Primo, giovane cantautore partenopeo

Intervista esclusiva a Tommaso Primo, giovane cantautore partenopeo di 23 partiamo subito con le domande:


Come nasce l’album “Posillipo Interno 3”

“Posillipo Interno 3″, era il finto indirizzo che una ragazza mi dava quando, ai tempi del liceo, le chiedevo un recapito per poterle mandare dei fiori a casa …”Abito in un appartamento, sopra Posillipo, in un interno 3 qualsiasi”. Mi piace dire che questo mini album è il racconto di un microcosmo, sono tutte canzoni scritte tra i quindici e i ventuno anni.

 

Raccontaci la tua formazione musicale.

La musica mi ha scelto, d’allora ho iniziato ad ascoltare davvero qualsiasi cosa e l’ho fatta in maniera diretta ed indiretta. Per esempio, in casa, mia madre ascoltava James Taylor, mio fratello, invece, i neomelodici. Posso dire con fermezza che entrambi hanno influenzato il mio modo di esprimermi musicalmente.

 

Come nasce la canzone “Gioia”?

Ero sul balcone di casa, guardavo il mare suonicchiando la chitarra, all’improvviso, come per magia, mi arriva questa melodia. La scrissi tutta di un fiato. Rodari diceva che le idee sono nascoste dentro di noi come i bruscolini di polvere e che un raggio di sole, al momento giusto, le illumina e le rende visibili, io credo, invece, che le idee o almeno le canzoni, provengano da un’altra dimensione. Certo,c’è bisogno dell’esercizio per limarne la bellezza,ma la nascita del tutto è un qualcosa di prettamente metafisico.

 

Qual è il tuo motto o una frase che rappresenta la tua vita

Proverò a salvare il mondo ma, conoscendomi, credo sarà lui a salvare me

 

Come mai hai scelto di cantare in dialetto? 

ll Napoletano è la mia lingua, con essa posso esprimere sfaccettature dell’animo che in altri modi non potrei descrivere.

 

Segui qualche squadra di calcio, segui il Napoli??

Sono tifosissimo del Napoli anche se non parlo mai di calcio sui miei profili. Credo che lo sport abbia dimenticato certi valori e perso poesia. E’ diventata un’arma di distrazione di massa, quindi non vale la pena fomentare odio, ad un cantautore che crede nel potere della musica, tutto ciò non è permesso.

 

 Se si qual è il tuo calciatore preferito?

La maglia è l’unica cosa che conta…

 

 Saluta i lettori di Napoletanosinasce

Un abbraccio fortissimo ai lettori di NAPOLETANOSINASCE, sostenete la musica di questa città. Questa è la mia pagina Facebook, vi aspetto numerosi.

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=Vz5WRKPE0is” width=”500″ height=”360″]