Jakub Otava, direttore sportivo dello Sparta Praga “Felici di affrontare il Napoli di Hamsik, ma vogliamo vincere anche al San Paolo”

    A Radio Crc nè intervenuto Jakub Otava, direttore sportivo dello Sparta Praga

    “Siamo felici di incontrare una squadra famosa ed importante come il Napoli. Avremmo voluto incontrarlo in Champions perché parliamo di due squadre vicine come tradizione, ma va bene anche così e ci auguriamo di vivere una bella atmosfera al San Paolo.

    Le reazioni dei calciatori dello Sparta Praga? Sono molto felici perché il Napoli è una squadra molto conosciuta giacché gioca ogni anno nelle competizioni europee. Hamsik, in particolare è il capitano della Slovacchia per cui lo conosciamo bene e tutti i suoi compagni

    Vogliamo vincere tutte le partite e quindi anche quella contro il Napoli. Sappiamo però che si tratta di una gara complicata, quella del San Paolo. Conosciamo le difficoltà del Napoli, ma sappiamo anche la grande qualità degli azzurri e l’esperienza internazionale di Rafa Benitez.

    Lavicka è stato a Genova nella prima giornata di campionato di serie A per veder giocare il Napoli ed ha visto attraverso un dvd la partita quella contro il Chievo. Sia il Napoli che lo Sparta Praga giocano con il 4-2-3-1 ed hanno in rosa molto calciatori di valore.

    Lafata? È il nostro capitano e nelle ultime quattro stagioni per tre volte è stato il capocannoniere del campionato ceco. Se penso a lui, mi viene in mente il goal.

    Husbauer è pronto per il campionato italiano, era infortunato nell’ultima partita di campionato dello Sparta Praga, ma ora è pronto per affrontare la squadra azzurra”.