Insigne: “Voglio riconquistare il San Paolo, mai pensato di lasciare Napoli!”

     

    Insigne: “Il Genoa ci ha messo in messo difficoltà, però noi siamo stati bravi a non mollare. Nazionale devo lavorare per farmi notare dal nuovo Ct.”


    Lorenzo Insigne, ha parlato ai microfoni di Premium Calcio dell’importante vittoria per 2-1 contro il Genoa:

    “E’ stata una partita difficile, il Genoa ha fatto una buona gara e ci ha messo in difficoltà, però noi siamo stati bravi a non mollare ed a trovare una vittoria che ci da’ morale sia per il campionato che per l’Europa League. Mancata convocazione? Dispiace, ma non ho sentito il CT e non conosco le sue motivazioni: io devo solo lavorare per farmi notare. Oggi potevo segnare e non ci sono riuscito, ma ho sempre cercato di ripagare la fiducia del mister. Riconquistare il San Paolo? Certo, è quel che voglio. Ci sta che quando giochi bene ti applaudono e quando giochi male ti fischiano, i tifosi sono liberi di fare quello che vogliono, io sono sereno. Voglio riconquistare la fiducia. Sono napoletano, i tifosi si aspettano ancora di più da me e non ho mai pensato di lasciare Napoli”.