Insigne: “I tifosi del Napoli sono l’uomo in più”

PARLA INSIGNE

“I nostri tifosi sono il giocatore in più”

Lorenzo Insigne attaccante del Napoli, è intervenuto in diretta radiofonica durante Radio goal.

Il campione napoletano, ha parlato del presente ma anche del futuro.
Ecco quanto evidenziato da Napoletanosinasce:

RISULTATI: “I risultati delle partite sono sempre merito o demerito di tutta la squadra, noi ci impegniamo sempre al massimo”

RUOLO: “Non ho mai fatto il trequartista, ma so che posso farlo bene, devo solo migliorare, seguendo le indicazioni del mister”

GOL:In questa stagione spero di farne il più possibili per portare avanti il Napoli, Non dico il numero di gol che vorrei fare in questa stagione per scaramanzia

CONDIZIONE FISICA: “Stiamo mettendo benzina nelle gambe e contro l’Empoli cercheremo di dare il meglio”

PEGNO PER LO SCUDETTO: “Per lo Scudetto mi taglierei la barba e farei un tatuaggio”

FUTTURO: “Io sono il primo tifoso del Napoli e sto bene qui. Resterei anche dopo il 2019, ma i matrimoni si fanno in due “

CAMPIONATO: “Quest’anno il Campionato sarà diverso dagli altri anni, tante squadre si sono rinforzate e se la giocheranno per i primi posti”

NUOVO STADIO: “Giocare nel nuovo Stadio con il pubblico più vicino sarebbe stupendo, i tifosi del Napoli sono l’uomo in più