Inler: “La colpa è di noi giocatori. Ora dobbiamo soltanto lavorare e migliorare!”

 

Inler indica i colpevoli di questo momento: “siamo noi giocatori i colpevoli di questo momento!”


 

Ai microfoni di SkySport arriva un affranto Inler, per spiegare il momento della squadra e gli errori di questa sera contro il Palermo:

“La squadra ha iniziato bene, eravamo sciolti e pensavamo di fare una grande gara. La colpa è nostra, noi abbiamo sbagliato sulle ripartenze del Palermo. Non abbiamo niente da dire al mister, il feeling c’è, loro lavorano alla grande 100%. Siamo noi giocatori che dobbiamo dare il massimo per superare questo momento.”

Perchè fate sempre i soliti errori?

“Per voi giornalisti è facile chiedere tutte queste cose, ma per noi no. L’unica cosa che dobbiamo fare è guardare i nostri errori, correggerli e migliorare tramite il lavoro.”