Incredibile: in inghilterra arrestano un 15enne per un tweet razzista ad un giocatore

    Tweet razzista per  Welbeck: 15enne in manette

    Un  tifoso inglese del Manchester United di 15 anni è stato arrestato per un tweet razzista contro Welbeck e rimarrà in carcere almeno fino al prossimo 13 aprile.

    Nel Regno unito il razzismo non è assolutamente tollerato e nemmeno il tweet di un ragazzino frustrato passa inosservato.

    Così per un 15enne tifoso del Manchester United sono addirittura scattate le manette.

    Dopo il successo dell‘Arsenal in casa dello United in FA Cup, il 15enne – di cui non si conoscono le generalità – ha pubblicato un tweet razzista contro il grande ex Danny Welbeck, autore del goal decisivo per la qualificazione.

    Le autorità della contea Wiltshire hanno precisato che il ragazzino rimarrà in carcere fino al prossimo 13 aprile, giorno in cui si concluderanno le indagini e probabilmente verrà processato.