Incredibile a Barcellona, il Celta Vigo espugna il Camp Nou

    I galiziani compiono un’autentica impresa e conquistano i 3 punti a casa di Messi, Neymar e Suarez

    Di: Valerio Intermoia

    Il Barcellona di Luis Enrique trova la seconda sconfitta in questa Liga contro il Celta Vigo. Decide un gol dell’ex-Cagliari Larrivey. Nonostante l’ottimo avvio di campionato dei “Los Celestes“, nessuno si aspettava che i blaugrana non reagissero dopo la cocente sconfitta subita in casa degli eterni rivali del Real Madrid. L’assist di tacco con cui l’ex di turno Nolito ha propiziato il gol vittoria di Larrivey è stato una delizia per i tifosi ospiti che ora sognano l’Europa, occupando attualmente la sesta posizione. A soli tre punti di distacco c’è il Barcellona, quarto in classifica e superato dall’Atletico Madrid di Simeone campione 13/14 e dal Valencia. Il Real vince e convince a Granada 4-0 e inizia a scavare un solco tra sé e i catalani, rivali più accreditati a contendere il titolo ai campioni d’Europa in carica. Il castello di Luis Enrique, fondato su una difesa imbattuta fino alla debacle del Bernabeu, sta mostrando segni di cedimento. All’allenatore spagnolo il compito di riprendere a vincere. Perdere troppo terreno dal Real potrebbe essere letale.

    ® Riproduzione riservata