Incontro De Laurentiis-ultras prima della partita contro il Bilbao: vi sveliamo alcuni retroscena

 

Incontro De Laurentiis-ultras prima della partita contro il Bilbao: dichiarazioni choc del presidente che parla di Kramer, Gonalons ma anche di… Callejòn. Napoletanosinasce vi svela alcuni retroscena. 


 

L’edizione odierna de Il Roma racconta l’incontro avvenuto prima del preliminare contro Athletic Bilbao tra Aurelio De Laurentiis ed i gruppi di Curva B e Curva A. Il patron, ammise di aver provato a prelevare Mascherano dal Barça ma poi l’argentino decise di rimanere in Spagna. Per quanto riguarda Kramer e Gonzalons, come riportato anche dai colleghi di Cn24, il problema era rappresentato dalla “Terrai dei fuochi”. Inoltre svelò anche un clamoroso retroscena su Josè Callejòn: ADL ammise infatti,  di aver convinto la fidanzata dell’attaccante spagnolo a rimanere a Napoli: quest’ultima voleva tornare in Spagna a tutti i costi.

Inoltre, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, i ragazzi delle curve non fecero “scena muta”, anzi. Si sono dette frase del tipo: “Mettigli i soldi in mano e vedi come vengono i calciatori” oppure “Non dimentichiamo che l’Anzhi fece uno squadrone” ma anche “E l’Anzhi sta in Cecenia…” Il presidente non ha perso occasione per contestare anche il Comune che non lo appoggia sulla questione Stadio.