Improta: “Se vuole vincere ADL deve prendere giocatori che facciano fare il salto di qualità!”

    L’ex centrocampista e ex allenatore Giovannni Improta è intervenuto a Radio Marte per parlare del Napoli di Sarri:

    “Sapevamo che Sarri avrebbe incontrato delle difficoltà, c’era d’aspettarsi una partenza del genere, ma si pensava positivo, per dare maggior fiducia al tecnico toscano. Insigne è talentuoso, ma non è un trequartista, Callejon non è punta, ma un esterno come Lorenzo. Non capisco tutti questi adattamenti, capisco che Ghoulam fosse squalificato, ma Hysaj a sinistra non si può vedere. Le scelte in attacco le vedo ristrette, bisogna adattarsi a ciò che ha il Napoli!Ghoulam è molto forte e concreto nella fase offensiva, carente nella difensiva, quindi Sarri avrebbe bisogno di un altro tipo di terzino, dato che i centrali di difesa sono lenti. Albiol è un valido difensore, ma anche lui ha bisogno di essere guidato, purtroppo non è un leader nella difesa, non riesce a farsi seguire dai colleghi di reparto, Reina è leader. Il Napoli deve fare il salto di qualità, negli anni di Mazzarri bastava prendere un Pirlo o un Tevez per vincere, ma De Laurentiis questo non riesce a farlo. Capisco la delusione e lo scetticismo dei tifosi, ma 4000 abbonati sono davvero pochi, bisogna sostenere la squadra assolutamente.”