Immobile a KK: “Non ho mai fatto mistero che mi piacerebbe vestire la maglia del Napoli”

    Ciro Immobile, attaccante del Borussia Dortmund e della Nazionale, in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

    “L’esperienza al Borussia Dormund non è andata alla grande ma è stata comunque positiva, per me. Fare un’esperienza all’estero in un campionato difficile come quello tedesco è stato molto importante, così come confrontarsi con una squadra di campioni.

    L’esperienza è servita a prescindere dai goal e dalle presenze e certamente rimane. Tornare in Italia? Non ho mai fatto mistero che mi piacerebbe vestire la maglia del Napoli. L’ho detto diverse volte. Poi, ci sono le trattative ed i contratti da rispettare.

    A Napoli ci sono tanti attaccanti forti e molta concorrenza, ma è normale che per un calciatore partenopeo come me farebbe piacere indossare la maglia azzurra. Un tridente con me, Higuain e Insigne? Conosco bene anche il Pipita e dispiace per quello che è successo nel finale di stagione.

    Lui è attaccato alla maglia e ci tiene a far bene con il Napoli. Ad ogni modo, è un tridente che non vedo affatto male, anzi! De Laurentiis? Con il presidente non ho parlato, ci siamo visti recentemente in Nazionale e ci siamo salutati.

    Ci siamo incrociati negli spogliatoi, mi ha dato una pacca sulla spalla e mi ha detto: ciao bello! Ringrazio i tifosi del Napoli per i messaggi di affetto al di la di come andranno le cose”.