Il presidente dell’Empoli: Valdifiori piace al Napoli

    Il presidente dell’Empoli sul mercato: «Ma non è vero che è stato già ceduto agli azzurri, piace anche a un club tedesco»

    di Antonio Giordano corriere dello sport

    NAPOLI – Poi dicono il mercato: è vivo anche quando è chiuso, è (teoricamente) aperto anche se sbarrato dal regolamento, è autenticamente animato da idee. E se poi a sbilanciarsi sono i diretti interessati, allora anche «vero».

    Se per esempio Fabrizio Corsi, che non è un uomo qualsiasi ma il presidente dell’Empoli dei miracoli, rivela a Kiss Kiss che «Valdifiori piace al Napoli, che non è vero che sia stato già ceduto al club partenopeo, e che dunque certe voci vanno ovattate» allora bisogna piegarsi dinnanzi all’affermazione e dare la credibilità che merita. Valdifiori piace al Napoli, vero, ma stavolta la conferma arriva da un presidente che in genere parla pochissimo, men che meno fa dichiarazioni – come dire? “osè”.

    E però stavolta c’è stato un pizzico sbilanciamento in avanti, anche se poi c’è subito una correzione d’indirizzo. «Ma il suo manager è stato convocato anche da un club tedesco, al quale il ragazzo va a genio».

    Troppo serio Corsi per sospettare che ci sia la volontà di aprire le danze intorno al proprio regista, una delle grandi sorprese di questo campionato di serie A (a proposito: ma gli scouting delle società non s’erano mai accorte del ventottenne?) e quindi, senza che ci sia la necessità di interpretare, si può dire: Valdifiori piace al Napoli. Lo garantisce Corsi.