Il Napoli riserva il settore ospiti ai bambini, per salutare Pino e battere la Juventus

Settore ospiti occupato dai bambini, per salutare Pinuccio ed accogliere la Juve

Di Leonardo Ciccarelli, giornalista TeleClubItalia e Il Mattino

La Società Sportiva Calcio Napoli è lieta di informare,  che grazie alla collaborazione del Gruppo Operativo di Sicurezza, ed in considerazione della determina del CASMS che ha inibito la trasferta ai tifosi ospiti,  sarà possibile porre in vendita i biglietti nell’anello superiore del settore ospiti, quello abitualmente utilizzato per le competizioni europee, privo di reti e limitazioni visive, esclusivamente a bambini al di sotto dei 12 anni ( al massimo due) accompagnati da un adulto.

Questo il cominicato apparso sul sito della società partenopea che vuole salutare nel migliore dei modi Pino Daniele ed accogliere nel peggiore dei modi, sportivamente parlando, la Juventus.

60mila voci che inneggiano la morte del proprio Re e che chiedono la vittoria ai propri campioni, per ripetere le gesta di Doha, per aprire il campionato definitivamente, nonostante la Roma disti già solo un punto dai bianconeri, per mettere una marcatura netta tra se stessi e le inseguitrici che fameliche vogliono il terzo posto che vale i preliminari di Champions League. Una partita fondamentale, dove vale il detto di una bandiera della Juventus.

 

“Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”