Il Napoli riparte da Hamsik: lo chiede Benitez

     

    Serie A, il Napoli riparte da Hamsik

    La missione possibile dello spagnolo in un giovedì al freddo e al gelo, in una serata relativamente importante (basta vincere per conquistare il primo posto nel girone d’Europa League e l’avversario è il non irrestistibile Slovan Bratislava) è recuperare il capitano

    Ecco quanto scrive il collega antonio giordano del corriere Dello sport
    Napoli– Si riparte da Hamsik, si riparte con Hamsik, perchè la missione possibile di Rafa Benitez in un giovedì al freddo e al gelo, in una serata relativamente importante (basta vincere per conquistare il primo posto nel girone d’Europa League e l’avversario è il non irrestistibile Slovan Bratislava) è recuperare il capitano: «Non si chi gioca, sicuramente ci sarà Marek e poi altri dieci». di Marekiari, che ha cominciato proprio con lo Slovan e che all’andata diede segnali di rinascita (gol e assist), c’è spazio per le seconde linee, perché domenica si gioca a san Siro, contro il Milan, e c’è un campionato da tenere vivo. «Vogliamo fare un gran bel regalo di Natale ai nostri tifosi» ha detto Higuain a Radio Kiss Kiss, ma el pipita contro lo Slovan partirà dalla panchina.

    Giocherà, quasi sicuramente, la sua prima da titolare, il portiere Andujar: il sorriso di Benitez lo lascia intendere. Almeno lui può scaldarsi: prevendita fiacca, ma Maggio chiama i tifosi. «Di loro abbiamo sempre bisogno». Formazione con vari dubbi e tango turnover: rientra Koulibaly, forse riposano Callejon e Mertens, o uno dei due. Benitez tiene tutti sulla corda, un’altra missione.