Il Napoli rimonta l’Empoli e conquista l’11° risultato utile, ma nel finale poteva esserci l’urlo del San Paolo!

Napoli – Il Napoli risale dallo 0-2 al 2-2, rimonta l’Empoli e conquista l’undicesimo risultato utile consecutivo. Poteva esserci anche l’esplosione di gioia completa se al 95esimo Sepe non avesse tolto dalla porta una spaccata di De Guzman che ha messo gli azzurri ad un passo dal terzo gol e dalla vittoria strepitosa. Peccato, ma in ogni caso il Napoli ha saputo riprendere la partita dopo l’ora di gioco che aveva portato la squadra di Sarri a comandare il match in virtù dei gol di Verdi, il suo primo in Serie A, e Rugani, neo nazionale di Antonio Conte. Poi però prima Duvan di testa e poi De Guzman con un sinistro sotto la traversa ha riportato il Napoli in pareggio e per poco la remuntada non si è completata con il terzo gol all’assalto finale. Si allunga, comunque, la striscia positiva azzurra in campionato e giovedì potrebbe arrivare il primo posto nel girone di Europa League contro lo Slovan Bratislava al San Paolo.

Fonte:SSC Napoli