Il Mattino: Se non arriva Allan, il tecnico Sarri vuole Missiroli. Oggi è il giorno di Reina

    during the Serie B match between US Sassuolo Calcio and AS Varese at Alberto Braglia Stadium on October 14, 2012 in Modena, Italy.

    Anche Soriano potrebbe essere un’alternativa ad Allan. Di circa 10 milioni il suo cartellino

    Poco o più di una settimana all’apertura del calciomercato, ma già s’infiamma la corsa per questo o quel calciatore. Napoli attivo sul mercato, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino. Tanti nomi in entrata, non pochi quelli in uscita. Brusca frenata per Saponara e Allan. Il primo, la società empolese è ferma sulla sua richiesta di 15 milioni di euro. A 12 si è fermata l’offerta del Napoli. Intanto si inserisce la Juventus, che è intenzionata ad acquistare il cartellino del calciatore, e di lasciarlo un altro anno in Toscana. Si complica, invece, la trattativa per portare alle falde del Vesuvio, Allan. Considerata da tutti, la spalla ideale di Valdifiori, in un immaginario centrocampo a tre. L’Udinese chiede 20 milioni di euro, senza eccessive dilazioni del pagamento. Cifra troppo alta per il budget del Napoli. Altre alternative potrebbero essere il ritorno di Behrami, o del sampdoriano Soriano.

    Ma un nome nuovo è nella mente di mister Sarri. Infatti il neo tecnico azzurro, ha chiesto a De Laurentiis, Missiroli. Calciatore che sa ricoprire più ruoli del centrocampo, e che ha un costo del cartellino decisamente più alla portata (circa 2 milioni di euro), essendo anche in scadenza per la prossima stagione. Classe 86, pilastro del centrocampo dei neroverdi del patron Squinzi, quest’anno ha collezionato sei assist e quattro gol con la maglia del Sassuolo. Per Darmian tutto in stand-by. La richiesta di 20 milioni da parte di Cairo è troppo alta. Tra il patron granata e De Laurentiis non c’è un rapporto idilliaco, anche perchè Urbano Cairo è rimasto indispettito da come si è comportata la società azzurra, riguardo El Kaddouri. A questo punto, Hysaj e Vrsaljko diventano obiettivi numero uno. A proposito di Sassuolo, proprio ieri si è fatto avanti per Duvan Zapata, che potrebbe essere una pedina di scambio per arrivare al terzino croato.

    Sul fronte cessioni, Rafael ha chiesto il ritorno in Brasile. Mentre Andujar ha lasciato il ritiro della nazionale per un infortunio al polso. Oggi intanto, sul fronte portieri, è atteso l’arrivo di Pepe Reina. Con Sepe che andrà a fare il titolare altrove, e l’atalantino Sportiello corteggiato dagli azzurri, come ruolo di vice Reina. In lista di sbarco anche Gargano (Qatar o Messico), Inler (Turchia o Germania), Uvini, Britos e uno tra Henrique o Albiol, ma solo se gli azzurri si assicurano le prestazioni del promettente centrale serbo, Babic. Poi c’è il nodo delle comproprietà. C’è da risolvere quella di Jorginho, che potrebbe essere in futuro usata per riallacciare i rapporti con Cairo, vista la corte che il Torino sta facendo per il centrocampista italo-brasiliano. Ma anche l’esterno Callejon potrebbe essere per De Laurentiis una gatta non facile da pelare. Infatti l’esterno azzurro vuole andare all’Atletico Madrid. Amore corrisposto da parte dei colchoneros, ma la richiesta del Napoli, che sia aggira intorno ai 25 milioni di euro, sembra far tentennare il club spagnolo.