IL “Cobra” vuol tornare a pungere: Angelo Sorgente è un nuovo calciatore del Tursi Rotondella

    L’ex Gladiator ha firmato ieri per la compagine lucana

     

    Il suo sinistro terrificante è l’incubo dei portieri del panorama calcistico campano, il suo strapotere fisico gli consente giocate che poco hanno a che fare con il dilettantismo: Angelo Sorgente è la nuova punta di diamante del Tursi Rotondella, team militante in Eccellenza lucana.

    Classe ’78, il “Cobra” ha deciso di spostarsi fuori regione con l’obiettivo di regalare alla compagine giallorossa una salvezza che al momento sembra un’impresa. Nell’ultima stagione si è diviso tra Isernia e Monfalcone in Serie D, ma in carriera può vantare anche un’esperienza tra i professionisti col Gladiator nel 2005/2006, quando in 8 presenze con i neroazzurri mise a segno 3 reti in C2.

    Nel massimo campionato dilettantistico ha indossato anche le casacche di Cerreto Sannita, Cittanova, Casertana e Gaeta.

    Insomma, Sorgente è un vero lusso per l’Eccellenza. A Tursi già sono pronti a godersi le magie del bomber...