Il capitano parla alla Gazzetta-Hamsik: «I fischi? Vincerò per i tifosi»

Hamisk supercoppa

PARTITA SPECIALE

La defini­sce così, Hamsik, la sfida di domani sera. «Speciale, per­ché i tifosi la sentono troppo e vorremmo dare loro questa soddisfazione».

La  partita di Pechino?. «Quello resta soltanto un brutto ricor­do, quella sconfitta ci fece davvero male. Ma pensiamo alla gara che ci aspetta ades­so».  

«Ci aspettavamo tutti qualcosa in più da questa sta­gione e invece abbiamo perso tanti punti pesanti. E lasciamo stare l’eliminazione dalla Champions Lea­gue ai preliminari: quello choc l’abbiamo metabolizzato».

Sul piano perso­nale, Hamsik ha vissuto per la pri­ma volta sulla sua Hamsik ha vissuto per la prima volta sulla sua pelle la contestazione del San Paolo : «Si discute tanto di me, ma sono un professionista e continuerò a fare il mio lavoro. Non tocca a me dare i giudizi, dico solo che posso migliorare. I fischi? Non li commento. Io non fischierei nessuno», ha concluso il capitano del Napoli.