Il Barcellona ha presentato il nuovo Espai Barça, investimento da 600 ml

     Espai Barça

    Di: Marco Bellinazzo  Calcio & business il sole 24 o

    A circa un anno dall’approvazione dei soci col 72,5% dei voti ottenuti in assemblea, il Barcellona ha presentato il progetto del nuovo Espai Barça, la cittadella sportiva del club blaugrana.

    Il complesso sarà costituito dal Camp Nou, ristrutturato e aumentato di capienza, il Palau Blaugrana, dove giocherà la squadra di basket, e dal Miniestadi. L’opera sarà realizzata tra il 2017 e il 2022 e verrà a costare 600 milioni di euro alla società catalana.

    Il nuovo Camp Nou presenterà una copertura da 47mila metri quadri, nuovi pannelli di illuminazioni, un sistema wi-fi per tutti i settori e una nuova tribuna.

    Il Nuevo PalaU Blaugrana sarà costruito al posto dell’attuale Mini Estadi e avrà una capacità di circa diecimila posti a sedere, oltre ad una pista aggiuntiva per 2.200 spettatori. Saranno implementate inoltre tecnologie all’avanguardia al pari del Camp Nou.

    Un progetto ambizioso, come ha sottolineato Josep Maria Bartomeu, secondo cui il nuovo Espai Barça “farà la storia del club”. “È una sfida – prosegue Bartomeu – un progetto che si basa su un grande utilizzo di risorse e che richiede i migliori professionisti”