Ibrahimovic: “Io sto bene al PSG, Milan? Erano un po’ disperati!”

    L’attaccante del PSG, Zlatan Ibrahimovic, dal ritiro della Svezia mette la parole fine alle tante voci su un suo ritorno al Milan, ridicolizzando la società:

    “Il mio futuro è sempre stato in mano di Mino Raiola. Mi fa piacere che molte squadre siano interessate a me, è un complimento, vuol dire che sto facendo bene. Il Milan? So che erano un po’ disperati!Fenerbahce, Galatasaray? Dovreste parlarne con Mino, è lui che si occupa degli interessi degli altri club, io mi sono riposato quest’estate. Sto bene al Psg, ho ancora un anno di contratto e quando uno sta bene, perché dovrebbe andarsene? Stiamo crescendo, siamo sempre più grandi di giorno in giorno, discuteremo del mio futuro quando dovremo. Quando deciderò di smettere? Lo saprà il mondo intero quando deciderò di mettere un punto alla mia carriera, sia nel club che nella nazionale”.